IL CASTELLO

Durante un laboratorio con le scuole ho sperimentato la costruzione di un castello in cartone per riambientare la storia di un pipistrello in un contesto diverso da quello proposto nel libro, dato che le insegnanti ci tenevano in quanto il castello era il tema di programmazione per l’anno scolastico. 
Bhe i castelli non sono mica tutti uguali e trovo che un pipistrello possa benissimo prendersi la licenza di viverci o di fare ogni tanto la sua comparsa! 
Così ho deciso di prepararne uno classico utilizzando come base da cui partire uno scatolone, quello per la spesa che si trova anche nei supermercati … 
Ho ritagliato il bordo del cartone, le porte e le finestre.
all’interno ho agginto del cartone per formare un secondo piano di profondità (quello da dove compare la giraffa) con dell’altro cartone ho aggiunto le torri laterali. ho decorato con pennarelli e cartoncino leggero colorato.
Si possono fare mille varianti ed è facilissimo anche perchè il cartone è già la base pronta da cui partire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...