IN UNA NOTTE NERA

Dorothèe de Monfreid
Babalibri, 2011, 44 p.
Illustrato
Età di lettura:scuola dell’infanzia

In una notte nera il piccolo Pietro si aggira da solo nella foresta … insieme alle sue paure. Il cielo è nero, gli alberi spiccano maestosi e all’improvviso un ululato squarcia il silenzio notturno.
Pietro riesce a nascondersi appena in tempo nell’incavo di un albero da cui vede sopraggiungere un lupo che si accende proprio davanti a lui un bel falò. E all’imporvviso un altro strano suono spezza di nuovo il silenzio facendo scappare a gambe levate il lupo che, come Pietro, ha una gran fifa!. Questa volta è il turno di una tigre feroce. Gli strani versi agghiaccianti però continuano e anche la tigre spaventata fugge. Pietro è terrorizzato dal terzo urlo da brivido che rimbomba nella notte: è il verso di un gigantesco coccodrillo! Pietro trema e ha paura quando all’improvviso tocca, nel buio del suo rifugio, una maniglia, … una porta … e … come per magia si ritrova nella tana di un coniglio. Il loro provvidenziale incontro sarà decisivo per combattere gli animali feroci della foresta. Coniglio ha già un piano perfetto per aiutare Pietro a tornare a casa: un pizzico di astuzia e di coraggio, una maschera spaventosa di un mostro cattivo con cui travestirsi e il gioco è fatto: lupo, tigre, e coccodrillo fuggiranno via a gambe levate .. perchè si sa la paura è un’emozione proprio universale!
Per scoprire le illustrazioni e le pubblicazioni dell’autrice ecco il suo blog
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...