OCCHI DI TEMPESTA

Joyce Carol Oates; trad. di A. Ragusa

Mondadori, 2005, 212 p. 
Giovani Adulti/ Romanzi e Racconti
Età di lettura: 14-16

Attraversare un guado: era questo che mi veniva in mente quando ci ripensavo. Forse anche mia madre stava facendo lo stesso. Attraversava un guado. Passando da una terra nota a una ignota. Da un luogo dove tutti ti conoscono a uno dove semplicemente credono di conoscerti (…).

Non era niente. Soltanto il tuono.
Nello specchio del bagno, Occhi di Tempesta mi fissa sprezzante. Vorrei poter graffiare quegli occhi.
 Occhi verdi di tempesta, capelli rossi, una spruzzata di lentiggini sul viso, determinata e ribelle, Francesca, per gli amici Franky ha quattordici anni quando dove affrontare, insieme alla sorellina Samantha, la separazione dei suoi genitori. Una famiglia in apparenza perfetta, ricca e felice, ma è solo una facciata, e Franky presto se ne renderà conto. Bisogna fare una scelta, e allora, da che parte stare? Con suo padre, che ammira tanto, ex atleta e ora famoso giornalista sportivo dall’indole irascibile sempre attento all’immagine e all’opinione pubblica, o con sua madre, artista con l’animo hippy alla ricerca del suo spazio e della sua libertà? Per Francesca non sembrano esserci dubbi, sua madre li ha abbandonati, traditi, per seguire i suoi sogni e i suoi desideri, stanca di vivere una vita che non è la sua. Ma i legami e gli affetti sono complicati, nulla è come sembra o come vogliono farti credere che sia. E quando sua madre sparisce improvvisamente insieme ad un suo caro amico, Franky inizia a riflettere, a scavare intorno a sé, a mettere in discussione ogni certezza, a dubitare persino delle parole del padre. Possibile che sia tutta colpa di mamma? E’ lei che se ne è andata per punirli insieme ad un altro uomo distruggendo per sempre la loro famiglia? e se non fosse così? Se le fosse accaduto qualcosa? Ma la verità Francesca l’ha sempre saputa in fondo al suo cuore, e grazie a Occhi di Tempesta, alla sua forza e alla sua determinazione, supererà il guado portando a galla con dolore e sofferenza una cruda realtà, quella raccontata dalla madre in un diario.
Occhi di Tempesta è la forza graffiante che è in ognuno di noi, è un giallo per ragazzi con cui la famosa scrittrice americana di Bruttona & Lingua Lunga (sotto lo pseudonimo di Rosamond Smith e Lauren Kelly ha scritto anche altri romanzi) pone in evidenza le contraddizioni di una società moderna e delle famiglie di oggi per raccontarci ancora una volta il guado da attraversare, come una prova di iniziazione, per uscire dal nido e trovare la strada giusta verso l’età adulta, per trovare la propria verità.

La cosa giusta da fare è dire la verità, non importa che aiuterà o chi danneggerà, ed è la verità che sto dicendo adesso. Io Francesca Pierson, lo giuro davanti a questa corte e davanti a Dio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...