QUESTO NON è IL MIO CAPPELLO

Jon Klassen
Zoolibri, 2013, 36 p.
Illustrato
Età di lettura: scuola dell’infanzia,
scuola primaria 

Se in “voglio il mio cappello” l’orso protagonista cerca di recuperare il suo amato copricapo, rubato ingiustamente da un coniglio, questa volta a commettere il furto è invece un pesciolino in apparenza molto furbo e sicuro di sè.
Il pesciolino dichiara subito al lettore che il cappello che indossa non è il suo, l’ha appena rubato ad un pesce grande e grosso al quale non donava affatto. 
Per non correre il rischio di venire scoperto si sta dando alla fuga, consapevole di aver compiuto un azione ingiusta, e mentalmente ripensa al piano geniale che ha architettato: nessuno sa che è stato lui, e se anche qualcuno lo sospettasse nessuno sa dove è diretto, nessuno l’ha visto e anche se venisse individuato, nessuno riuscirebbe mai a trovarlo nascosto per benino nel punto in cui il fondale marino si infittisce di vegetazione.
Il suo piano apparentemente sembra perfetto se non fosse che, mentre il pesciolino nuota tra le pagine nere costellate qua e la da piante marine, troppo sicuro e convinto di poterla fare franca, non si accorge minimamente che il grande pesce a cui ha rubato il cappello è già sulle sue tracce, forse agevolato dall’indicazione che un granchio gli fornisce indicandogli con le chele la giusta direzione da seguire per acciuffare il colpevole del furto.
La sicurezza eccessiva non è sempre una buona alleata e il piccolo ladruncolo non sa di correre un rischio letale. Eccolo sparire tra piante, muschi e licheni … ed ecco sopraggiungere il grande pesce. Anche lui avanza fino a confondersi tra la vegetazione. Poi un attimo di stasi, ed eccolo riemergere. 
Del pesciolino invece non sappiamo più nulla, sarà ancora nascosto, forse? 
Il lettore potrà certamente immaginare dove potrebbe essere finito e intanto… 
il grande pesce prosegue per la sua strada con un cappellino in testa. 
Anche questo albo come il precedente può essere un valido spunto per introdurre il tema delle regole e della giustizia.
Per un assaggino animato del racconto ecco il booktrailer:
Annunci

3 pensieri su “QUESTO NON è IL MIO CAPPELLO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...