Il club del 27: Gordon ’s Christmas Trifle, un dessert goloso per riciclare il panettone!

trifle gordon 4

L’appuntamento del mese di novembre con il Club del 27 è slittato ad oggi e così eccoci qui con un tema speciale ricco di ricette che cadono a pennello per essere preparate in occasione delle festività natalizie: i trifle.
Il trifle è un dolce al cucchiaio di origini inglesi, composto da strati, da consistenze e sapori differenti. Le prime tracce di questo dessert precursore della moderna zuppa inglese, risalgono alla fine del 1500 e fanno riferimento ad una ricetta così denominata composta da una specie di crema profumata allo zenzero e all’acqua di rosa, alla quale furono aggiunti, a distanza di tempo, strati di pan di spagna inzuppati in uno sciroppo alcolico.
Tuttavia, è nel 1700 che si andò a consolidare la fama e il successo del trifle grazie ai pasticceri inglesi che iniziarono a comporre dolci meravigliosi alternando creme, confetture, pan di spagna imbevuto nel liquore, frutta o cioccolata all’interno di coppe o ciotole trasparenti, in modo che si potessero ammirare tutti gli strati che li componevano.

trifle gordon9

Ancora oggi questi, più o meno, rimangono gli elementi e le caratteristiche principali di questo dessert goloso, scenografico, complesso, ma allo stesso tempo di facile realizzazione. Esistono infatti numerose, se non infinite, varianti e combinazioni di sapore.

Il Club del 27 ne ha provate alcune molto gustose e creative che potrete trovare qui, sulla pagina dedicata. Ce n’è davvero per tutti i gusti e anche solo scegliere quale provare non è stato facile. Alla fine, pensa che ti ripensa, io ho optato il trifle natalizio di Gordon Ramsay. In realtà questo dolce aveva catturato la mia attenzione fin dall’inizio per tanti motivi, perché le ricette di Ramsay non mi dispiacciano affatto, perché in casa mia tutti adoriamo l’accostamento di sapori quali arancia-cannella-panettone-mascarpone-Baileys, e poi perché tra le mille cose a cui pensare per organizzare i pranzi e le cene delle festività, non sempre si ha il tempo di riuscire a fare tutto. E in questo caso, poter preparare un dessert golosissimo in breve tempo, può evitare crisi di nervi e apocalittici deliri!

TRIFLEUtilizzando come base il panettone, il trifle di Gordon è un veloce ed elegantissimo dolce del riciclo. Almeno a casa mia, con l’avvicinarsi della Befana, la quantità di pandori e panettoni accumulati per due persone, diventa quasi imbarazzante e l’idea di dovermeli ritrovare sulla tavole delle nostre future colazioni e merende non mi alletta per nulla. Non è la prima volta che succede e quindi trovare soluzioni, come questo semplice dolce,  per impiegarli creativamente era quello che vi voleva, visto che proprio in questi giorni abbiamo dato il via al processo di accumulazione!
Panettoni, pandori commerciali e resti eventuali, indipendentemente dalla crema che userete, possono trasformarsi così in un’ottima base per il vostro dessert, magari proprio quello da mettere a tavola per San Silvestro, servendo il trifle, come ho fatto io, nei calici da vino.
Anche i meno esperti in fatto di dolci, potranno sbizzarrirsi e dare libero sfogo alla fantasia, ne vale davvero la pena perché questo trifle è una vera bomba, sotto tutti i punti di vista!
Eccovi la ricetta, con le mie variazione e annotazioni tra parentesi.

GORDON’S CHRISTMAS TRIFLE

trifle gordon c

250 g Mascarpone,
6 cucchiai di zucchero a velo vanigliato,
mezzo bicchiere di liquore cremoso tipo Baileys (io ho usato il mio liquore cremoso al cioccolato a cui ho unito qualche cucchiaio di caffè ristretto),
2 cucchiaini di cannella (io un pizzico),
scorza d’arancia q.b. (io un cucchiaino),
2 fette di panettone con i canditi (io ho utilizzato dei mini panettoni, circa 120/130 gr in tutto),
una spruzzata di Brandy,
100 ml di panna liquida da montare,
cioccolato fondente al 70% di cacao q.b.,
zucchero a velo vanigliato per decorare

In una ciotola amalgamare bene con una spatola il mascarpone, con lo zucchero a velo, il liquore cremoso tipo Baileys, la scorza d’arancia grattugiata e la cannella.
Lavorare il composto finché non sarà liscio e vellutato.
A parte montare la panna ed unirla a più riprese  al mascarpone. Tagliare il panettone a cubetti, (io l’ho tagliato a dischetti della stessa misura del bicchiere) metterli in una ciotola ed irrorarli con del Brandy, mescolare delicatamente e tenere da parte.
Mettere una porzione di crema sul fondo del bicchiere, aggiungere uno strato di panettone, ancora un altro strato di crema e poi ancora il panettone (per l’ultimo strato ho usato i ritagli e con la parte superiore del panettone ho realizzato una stellina per decorare, utilizzando uno stampino per biscotti).
Se rimane della crema creare dei ciuffetti sulla superficie del dolce poi guarnire con cioccolato fondente grattugiato e una spolverata generosa di zucchero  a velo. Per esaltare i sapori passare in frigo trenta minuti poi servire e … leccarsi i baffi dalla bontà!

trifle gordon14trifle gordon13copertina

21 pensieri su “Il club del 27: Gordon ’s Christmas Trifle, un dessert goloso per riciclare il panettone!

    • Mile81 ha detto:

      Ale ma dai, così mi fai arrossire!!! Sono fissata con le stelle. Le metterei dovunque. Da ragazzina le dipingevo anche sui jeans per la gioia di mia madre….. Io non vado matta per il panettone e credo proprio che tu abbia ragione, con questo dolce acquista dei punti! Un bacione carissima e grazie di essere passata a trovarmi.

      Piace a 1 persona

    • Mile81 ha detto:

      I trifle in effetti danno molta soddisfazione e risolvono il problema dei torte, biscotti e basi avanzate. A me piacciono molto. Per le foto ti ringrazio tanto. Sono sempre il mio cruccio e ricevere dei complimenti da te, che secondo me sei bravissima, mi riempe di orgoglio. Un bacione grande e buona giornata!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...