Pensieri fuori dal coro: torta Irish coffee e tanti auguri papà!

torta moka 6

Questa torta è la preferita di mia madre. Un giorno quando avevo 14 anni trovai la ricetta su una semplice rivista di pasticceria dedicata ai dolci classici, che ancora oggi consulto. Dato che a tutti noi il caffè è sempre piaciuto molto, provai a realizzarla e da quel momento diventò uno dei dolci più richiesti.
Nel tempo la torta ha subito modifiche, aggiustamenti e revisioni fino a trovare una soluzionale finale che mi soddisfacesse in tutto e per tutto. Io la chiamo la torta delle ricorrenze, perchè finisce sempre che, in occasione di anniversari, compleanni, festeggiamenti vari ed eventuali, mia madre me la richiede a gran voce. La cosa personalmente mi lusinga parecchio e spesso a seconda del festeggiamento guarnisco la superficie della torta con scritte, decori al cioccolato o chicchi di caffè personalizzandola.
torta moka 3
Anni fa avevo provato anche a variare la base e la presentazione proponendola in monoporzione e sotto forma di tronchetto. Ma non c’è nulla da fare, la versione per così dire classica rimane la preferita di tutti.
Questa torta, che ho preparato per il compleanno di mio padre che si terrà domani, è composta da un pan di spagna allo zucchero di canna aromatizzato con vaniglia, una crema al burro al caffè preparata con una base di pate à bombe, uno sciroppo al caffè e whisky, sostituibile con rum o altro liquore a scelta (rum, liquore al caffè etc.) per variare il gusto, una glassa a base di zucchero a velo e caffè ristretto.
Per il pan di spagna io calcolo circa 35 gr di farina e pari quantità di zucchero per ogni uovo. In questo modo è semplice regolarsi con le proporzioni e la scelta dello stampo.

TORTA IRISH COFFEE

torta moka 7

Pan di spagna allo zucchero di canna
Per una teglia da 20 cm:
3 uova medie,
35 g di zucchero semolato,
70 g di zucchero di canna,
105 g di farina 00 setacciata due volte

In una ciotola capiente montare le uova e i due tipi di zucchero per almeno 20 minuti fino a ad ottenere un composto chiaro e gonfio che scrive, ovvero alzando le fruste il composto cadendo su quello sottostante deve lasciare un segno visibile.
A questo punto unire la farina setacciata poco alla volta incorporandola con una spatola di silicone e profumare con la polpa di mezza bacca di vaniglia.
Trasferire il composto in una teglia a cerniera con il fondo foderato di carta forno e leggermente imburrata anche sui bordi. Infornare a 180° per 20 minuti circa. Il pan di spagna deve colorirsi ma restare dorato senza scurirsi troppo. Fare quindi la prova stecchino per verificare che sia cotto.
Sfornare. Far raffreddare completamente poi estrarre dallo stampo. Tagliare il pan di spagna  a metà e tenere da parte.
pds

Crema di burro al caffè e  whisky
130 g di zucchero semolato + 35/40 g di acqua (per la pate à bombe),
200  g burro di ottima qualità,
2 tuorli grandi,
3 cucchiai abbondanti di caffè ristretto,
1 cucchiaio abbondante di whisky irlandese (o altro liquore a scelta)

Preparare la pate à bombe: in una capiente e alta ciotola raccogliere i tuorli e iniziare a montarle con le fruste elettriche a bassa velocità. In un pentolino dal fondo antiaderente preparare uno sciroppo scaldando acqua e zucchero. Quando il composto arriverà alla temperatura di 121° gradi togliere dal fuoco e versare a filo sul tuorli mantenendo le fruste elettriche (o la planetaria) in azione alla massima velocità. Diminuire la potenza e montare fino a raffreddamento per altri 10-15 minuti.
A parte, in una seconda ciotola lavorare il burro tagliato a dadini con il whisky e il caffè ristretto. Quando inizierà ad essere liscio e cremoso unire la pate à bombe preparata in precedenza. Incorporare il tutto montando la crema al burro con le fruste elettriche a bassa velocità. Versare la crema in una ciotola coperta con pellicola trasparente. Trasferire in frigorifero a riposare per 1 ora circa.

Bagna al caffè
una tazzina di caffè espresso a temperatura ambiente,
mezzo bicchiere di acqua,
2 o 3 cucchiai di zucchero semolato,
1 cucchiaio scarso di di whisky irlandese

In un pentolino scaldare l’acqua e lo zucchero finché non si sarà sciolto. Fuori dal fuoco aggiungere il caffè e far raffreddare completamente. Infine profumare con il whisky o con il liquore scelto. Tenere da parte.

Glassa
100 g di zucchero a velo vanigliato + 3 cucchiai di caffè ristretto

La glassa si prepara una volta farcita e ricoperta la torta con la crema al burro.
Mescolare in una ciotola lo zucchero vanigliato e il caffè ristretto sciogliendo con il cucchiaio eventuali grumi che potrebbero formarsi. La glassa risulterà abbastanza liquida.

glassa

Montaggio e decorazione del dolce
cacao amaro in polvere mescolato con un pizzico di caffè macinato per rifinire

Bagnare l’interno dei due dischi di pan di spagna con la bagna al caffè.

base pds 1
Spalmare sul primo disco della torta, quello che sarà la base, uno strato generoso di crema al burro. Coprire con il secondo disco di pan di spagna. Conservare in freezer trenta minuti. Riprendere la torta e ricoprirla interamente, bordi e superficie, con uno strato sottile di crema al burro tenendone da parte un po’ per la decorazione.
Trasferire nuovamente in freezer altri 30 minuti. Posizionare la torta su una gratella, al di sotto della quale andrà collocato un piatto o una larga teglia. Versare la glassa in un bicchiere con beccuccio e colarla poco alla volta su tutta la torta, partendo prima dal contorno esterno dello superficie, in modo che coli lungo i bordi, poi versandola al centro così da ricoprirla tutta perfettamente.

torta moka 1

Trasferire la torta su un piatto e attendere che la glassa si asciughi completamente. Se la si prepara in primavera o in estate meglio farla riposare in frigo, sul ripiano più basso.
Con una sac a poche decorare infine la torta con ciuffi di crema al burro rimasta e una spolverata leggerissima di cacao amaro in polvere mescolato ad un pizzico di polvere di caffè macinato.

torta moka 2

La torta può essere arricchita anche con altri decori: una scritta di cioccolato, inserti di cioccolato temperato, granella di frutta secca, chicchi di caffè.
Questa nella foto seguente, ad esempio, è un’altra variante con pan di spagna aromatizzato al mandarino, liquore al caffè, crema al burro di caffè profumata con un cucchiaio di liquore al cioccolato, granella di nocciole e cuori di cioccolato al latte temperato. L’avevo preparata in ottobre per il compleanno del mio compagno…. Fatato è il nomignolo con cui lo chiamo tra le mura domestiche in risposta a quello con cui lui mi ha sempre chiamato dall’inizio della nostra storia: “fatata” ovvero fata+tata!

torta al caffè

Annunci

9 pensieri su “Pensieri fuori dal coro: torta Irish coffee e tanti auguri papà!

    • Mile81 ha detto:

      Uhhh ti capisco. Io per ovviare il problema preparo la base di pate a bombe per la crema al burro e se proprio son di fretta uso gli albumi pastorizzati del supermercato. Magari se ti torna il desiderio di farla potresti provare così. Il problema delle uova é serio poveri noi!

      Liked by 1 persona

  1. Antony'M 37 ha detto:

    Buonasera Mile, hum sublime, ciò ha l’aria talmente deliziosa!
    Ciò cade a punto per le feste di Natale…Ridere ti auguro una piacevole serata Miglio.
    Ti bacio Tony

    Mi piace

  2. giovanna ha detto:

    Molto bella con i cuoricini, sai che anni fa la preparavo pure io una torta simile allora con le uova crude cosa che non faccio più, era davvero buonissima, grazie per aver risvegliato questo ricordo.
    Tantissimi auguri al tuo papà e un grande abbraccio a te.

    Liked by 1 persona

    • Mile81 ha detto:

      Cara giovanna che bello sapere che un mio dolce ti ha risvegliato dolci ricordi. X la questione delle uova io invece di usarle fresche preparo la pate a bombe come base della crema al burro oppure conpro quelle pastorizzate al supermercato che uso anche x la mia fritatta da quando sono in gravidanza. Baci grandi!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...