Calendario del cibo italiano: fagottini di pasta brick home-made e buon Capodanno

fagottini 2

Domani si festeggia la fine del 2017 e l’arrivo del nuovo anno.
Noi solitamente siamo abituati a preparare il cenone tra amici o parenti per condividere insieme la notte tra cibo, divertimento e brindisi.
Domani sera saremo in quattro: io, il mio compagno, sua sorella e suo marito.
Abbiamo deciso di organizzare qualcosa di estremamente comodo e rilassante per non affaticarmi visto che ora che sono entrata al quinto mese faccio molta fatica con la schiena. La pancia cresce ma la creatura in fatto di misurazioni è un po’ al limite. Ne conviene che devo stare a riposo, mangiare di più e cercare di non agitarmi… Sono così ansiosa che arrivo alla fine della mia giornata tesa come la corda di un violino.
Domani quindi cinema e poi cena a casa nostra con un menù molto essenziale ispirato alla cucina multiculturale, tanti stuzzichini e per finire giochi di società con cui passare la serata.
Antipasti e stuzzichini, oggi protagonisti della Giornata nazionale a loro dedicata dal Calendario del cibo italiano, in serate come questa mi sembrano l’ideale. Aprono il pasto, rompono l’attesa e sopratutto solleticano l’appetito preparando lo stomaco.

fagottini 8Visto che tutti i piatti che farò sono relativamente veloci, ho pensato di preparare come antipasto anche dei fagottini fritti di pasta brick fatta in casa.
La pasta brick è una preparazione di origini mediorentiale tipica della cucina tunisina. Per realizzarla si parte da una pastella a base di farina, acqua, sale e olio (opzionale) che viene spennellatala rapidamente su una padella piatta, come quella per le crepe, posizionata sopra una pentola piena di acqua  posta sul fornello a fuoco basso. In questo modo si ottengono delle sfoglie sottili di pasta cotte a bagnomaria.
Le sfoglie vengono poi farcite e chiuse per formare dei fagottini. Il ripieno tipico turco è a base di tonno, patate e altri ingredienti come capperi, formaggio ed erbe. Ma si possono preparare anche con ripieni diversi e vegetariani.
Dopo mille sperimentazioni per trovare la pastella che faceva al caso mio vi lascio la ricetta. Io li ho farciti con formaggio, piselli e prosciutto per riprendere gli ingredienti principali del risotto alla cantonese che sarà il primo piatto del cenone di domani.
A me non resta che augurarvi un buon 2018 ricco di gioia e felicita’!

FAGOTTINI DI PASTA BRICK HOME-MADE

fagottini 5

per la pasta Brick
100 g di farina 00
2 cucchiai di farina di semola di grano duro
130 g di acqua
1 goccio di aceto di mele
1 filo di olio di semi
un pizzico di sale

per il ripieno
stracchino
piselli 
cubetti di prosciutto cotto
sottilette al parmigiano
pepe vedere macinato al momento q.b.
Sale rosa q.b.

olio di semi o di arachidi per friggere
origano essiccato

Preparare la pastella frullando nel bicchiere del mixer tutti gli ingredienti versati nell’ordine. Dovrà essere densa ma fluida al tempo stesso. Una sorta di “colla”. Se dovesse risultare troppo compatta aggiungere un poco di acqua.
Porre sul fuoco una pentola piena di acqua per metà e collocarci sopra una padella piatta come quella per le crepe.
Appena la padella sarà calda, iniziare a spennellare la pastella in modo omogeneo, su tutta la superficie, senza ripassare su quella appena spalmata. Quando comincerà a rapprendersi ripassare con il pennello la pastella sui punti rimasti vuoti, su eventuali fessure o buchi e sulle parti troppo sottili. Sollevare quindi con la spatola i bordi, facendo molta attenzione, tenerli con le dita e alzare la sfoglia dalla padella staccandola pian piano con delicatezza per non romperla. Se dovesse creparsi o non staccarsi completamente riadagiarla, spennellare un poco di pastella, attendere che solidifichi e procedere come descritto sopra.
preparazione pasta brick 3 preparazione sfoglie brick5preparazione sfoglie brick Mano a mano che sono pronti collocare le sfoglie di brick separatamente tra due fogli di carta forno. Per non rischiare che si secchino si può procedere preparandone 4 per volta (2 sfoglie per ogni fagottino). Procedere quindi a farcirle. Mescolare in una ciotola i piselli e i cubetti di prosciutto. collocare al centro del primo disco una noce generosa di stracchino.
Coprire con il mix di piselli e prosciutto, un pizzico di pepe e une rettangolo di sottiletta. portare il bordo superiore del disco sopra il ripieno, fare la stessa cosa con il bordo inferiore, con quello di sinistra e destra portandoli sopra il ripieno per formare quindi un fagottino. Adagiarlo sopra il secondo disco di pasta brick con la chiusura rivolta verso l’alto e ripetere lo stesso procedimento portando i bordi verso il centro. In questo modo si formerà un secondo strato di pasta. Proseguire così preparando tutti i fagottini fino ad esaurimento delle sfoglie.

fagottini pasta brick1fagottini pasta brick retro

In una pentola alta e stretta versare l’olio di arachidi. Quando sarà a temperatura, posizionare sulla ramina un fagottino per volta con la chiusura verso il basso e immergere il tutto nell’olio. In questo modo si eviterà che i bordi possano aprirsi durante la cottura.

frittura 1Appena i bordi saranno dorati, girare il fagottino per friggerlo dall’altro lato. Attendere che la superficie sia dorata poi scolarlo, tamponarlo con la carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, salare con un pizzico di sale rosa e una spolverata di origano secco. Cuocere nel medesimo modo i restanti fagottini.

fagottini 10q

I fagottini possono anche essere cotti al forno. Per ottenere invece delle sfoglie croccanti di pasta brick da utilizzare per comporre un piatto a strati, o per decorare verdure e insalate, unire al composto per la pastella 40 g di burro fuso.

fagottini 6fagottini 3 fagottini 99logo_HEADER_CCI_byMTC

Annunci

13 pensieri su “Calendario del cibo italiano: fagottini di pasta brick home-made e buon Capodanno

  1. unaromagnolaincucina ha detto:

    Ciao tesorino, scusa la mia assenza ma purtroppo quest’anno siamo stati tutti ammalati😥, prima mio marito con una colica renale poi io con una brutta bronchite e ora…lui!! 😳😳 Ti auguro un sereno 2018 e tantissime cose belle! 😘😘😘😘Cinzia

    Mi piace

  2. Antony'M 37 ha detto:

    Hum Mile, ça a l’air tellement bon…Et c’est superbement bien fait.
    Bravo, moi j’adore ce que tu fais.
    Bonne soirée
    Tony
    Hum Mile, ciò ha l’aria talmente buona…E questo è fatto superbamente bene.
    Applauso, io adoro ciò che faccia.
    Buona serata
    Tony

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...