il mio DIJION BEEF AND MUSHROOM per il Club del 27 (spezzatino di manzo e funghi)

spezzatino funghi e manzoCon mio sommo dispiacere questo mese ho abbandonato l’idea di partecipare alla sfida MTC sull’affumicatura. Ma ho fatto tante prove e sicuramente avrò modo di rifarmi quando il mal di schiena e la spossatezza mi daranno tregua.
Nel frattempo mi sono consolata con le ricette del Club del 27.
Per Febbraio si spazia con tante ricette provenienti da diversi Paesi del mondo, molte delle quali sono accomunate da quel procedimento di cottura lento detto  anche “tutto in pentola”, dove basta una casseruola o una pentola e il gioco è fatto.
Sono circa 36 i piatti salati e dolci, tra cui spezzatini, zuppe, pasta al formaggio, torte e tanti altri estrapolati da Wonder Pot (Ed. Better Homes & Gardens, 2 gennaio 2018), tra i quali abbiamo potuto scegliere quale realizzare in memoria di Barbara Pivetta, una neo compagna d’avventura che purtroppo non c’è più.
Il Club del 27 dedica a lei e a tutti i suoi cari questa tornata di ricette come simbolo del lavoro e della condivisione di questo gruppo del quale anche Barbara faceva parte e al quale ha dato tanto. Personalmente non la conoscevo, ma quando accadano queste cose, è sempre molto triste.
L’amarezza e il pensiero di quanto la vita sia fragile e sottile si fa sentire e forse l’unico modo per non soccombere è quello di farsi forza a vicenda e rimanere uniti preservando la memoria di chi purtroppo ci ha lasciato. Anche cucinare è un modo per farlo, sopratutto se con quella persona il cibo e la passione per la cucina rappresentavano il legame, la via di comunicazione, un piccolo frammento di vita per entrare in contatto e conoscersi un po’.

spezzatino e funghi

Queste ricette, ricche, saporite e oggi ancora più speciali, potete trovarle qui sulla pagina Mtchallenge dedicata, insieme a quella che ho scelto io: DIJION BEEF AND MUSHROOM ovvero uno sorta di spezzatino di manzo con funghi cotto lentamente al forno.
Per realizzarlo ho apportato qualche modifica così da personalizzarlo un poco e renderlo più vicino ai nostri gusti. Al posto della lombata di manzo ho scelto il cappello di prete, un taglio che in famiglia utilizziamo spesso per preparare spezzatini e affini.
Se decidete di optare per questo anche voi si allungano un pochino i tempi di cottura.
Lo spezzatino, al quale ho aggiunto un po’ di brandy in sostituzione di una parte di vino, l’ho servito per un pranzo in famiglia accompagnandolo con pane tostato bianco e ai cereali. Era così buono che alla fine, a distanza di qualche settimana, l’ho rifatto eleggendolo “miglior spezzatino di carne e funghi” che io abbia mai mangiato!

DIJION BEEF AND MUSHROOM

spezzatino11

Per 4 persone
Preparazione: 30 minuti | In forno: 1 ora e 30 minuti
2-3 cucchiai di olio vegetale
450 g di funghi freschi tipo champignon, puliti e tagliati in quattro
1 cipolla tritata
3 spicchi di aglio tritati
680-700 g di lombata di manzo tagliata in pezzetti da 3 cm circa (io cappello di prete)
160 ml di brodo di carne (io 170/175 g così da cuocere leggermente di più la carne)
160 ml di vino bianco secco (io 100 g vino bianco e 60 g brandy)
3 cucchiai di senape tipo Dijon
1 cucchiaio di timo fresco spezzettato o 1 cucchiaino di timo secco
2 cucchiai di burro morbido
2 cucchiai di farina
sale e pepe q.b.
Per accompagnare: pane tostato all’aglio o pasta (io pane bianco all’olio e pane ai cereali)

Preriscaldare il forno a 180°C.
In una casseruola che possa andare in forno, scaldare un cucchiaio di olio a fuoco medio – alto, aggiungere i funghi, la cipolla e l’aglio, fare cuocere mescolando per circa 6 minuti o fino a che non saranno teneri e cominceranno a brunire, poi togliere il tutto dalla pentola.
Cospargere la carne con sale e pepe e nella stessa pentola scaldare un altro cucchiaio di olio sempre a fiamma medio – alta. Rosolare una prima metà di carne poi trasferirla in una ciotola e proseguire con l’altra metà, aggiungendo altro olio se necessario (io ho cotto tutta la carne subito in una casseruola molto capiente). Rimettete tutta la carne e i funghi nella pentola, aggiungere il brodo, il vino (e nel mio caso il Brandy) e la senape con il timo secco (se usate questo). Portare a bollore, mescolando per amalgamare.
Trasferire in forno, con coperchio per un’ora.
In una piccola ciotola amalgamare il burro e la farina e unirla alla carne assieme al timo fresco (se avete optato per questa)
Proseguire la cottura per altri 30 minuti, sempre con la pentola coperta, o fino a che la carne non sarà tenera e la salsa sarà leggermente addensata (se avete usato il cappello di prete cuocere 15/20 minuti in più).
Servire con pane tostato all’aglio o pasta e se lo desiderate, foglioline di timo fresco. Oppure optare per un contorno semplice come fagiolini al vapore o insalata.
spezzatino 3copertina spezzatino e funghi

banner club del 27 - di Mae Esteve

Annunci

50 pensieri su “il mio DIJION BEEF AND MUSHROOM per il Club del 27 (spezzatino di manzo e funghi)

    • Mile81 ha detto:

      Ciao Daniela, sono contenta che ti piaccia lo spezzatino lo faccio poco ma questo è proprio buono. Anche io ho una lunga lista di ricette da provare questo mese!! Un saluto caro

      Mi piace

    • Mile81 ha detto:

      Grazie Fabio. Cucinare a volte è terapeutico e ti aiuta a non dimenticare. Un saluto caro e buona giornata. Ho visto la vostra creazione per la sfida MTC siete stati strepitosi ragazzi! E’ un dessert stupendo e prima o poi lo proverò! 🙂

      Mi piace

  1. Katia Zanghi' ha detto:

    A parte la bontà del piatto, hai anche scattato delle bellissime immagini, Milena. Io questo mese non sono riuscita , ma questo non vuol dire che non proverò qualche piatto…
    È un modo per aggrapparsi alla vita, ricordando anche chi non lo può più fare.

    Piace a 1 persona

    • Mile81 ha detto:

      Cara Katia ti ringrazio molto! Io invece non sono riuscita a prendere parte alla sfida 😦 e mi sono consolata con il Club del 27. Insieme possiamo dire di avere preso parte a tutto 😀!

      Mi piace

    • Mile81 ha detto:

      😍Vedrai che ti piacerà!!! Sorrido perché mi sa che posso consolarmi: io cucino molto per i miei genitori che vengono spesso a pranzo quando lavorano qui vicino. Ma il mio compagno … É così difficile con il cibo!!! Le novità non le apprezza e con le verdure é una sofferenza… Portiamo pazienza 😁😉
      Un saluto caro e grazie mille!!!!

      Mi piace

  2. FranciCarloni ha detto:

    E’ un momento veramente triste per il nostro Club, non ci si capacita proprio.
    Tutto il resto viene in secondo piano anche se tutto il resto è proprio quello che ti aiuta a superare certi momenti. La cucina è fa parte di quel “resto” e cucinare insieme ad un gruppo pure.
    Condivido il tuo pieno apprezzamento per questa ricetta che ho fatto anche io ed ho trovato squisita. Rende la carne morbidissima e lascia un bel po’ di intingolo per un paio d’ore di scarpetta.
    Bellissime le tue foto.
    Ciao Milena!

    Piace a 1 persona

  3. Paola ha detto:

    Piatto perfetto in queste giornate gelide! Quanto al gruppo, concordo che qui, nello scambio tra blog, c’è sempre un’atmosfera piena di calore, e davvero si resta male a leggere notizie così tristi. Andiamo avanti, buona giornata Mile 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...