Pensieri fuori dal coro: Quiche di farina di ceci con asparagi, cipolla e origano fresco

torta salata 6

Prima di essere ricoverata per il parto anticipato, alla fine di aprile avevo preparato questa torta salata. Avendo in frigo un cestino gigante di asparagi mi era sembrata un’ottima idea utilizzare della verdura di stagione per portare in tavola qualcosa di goloso, adatto ad essere mangiato anche come spuntino veloce o merenda.

La torta salata è stata per lo più divorata dai mie genitori, che l’hanno gradita particolarmente. Non me ne vogliate, ma io sinceramente, ora come ora, non ricordo più da dove ho preso la ricetta base originaria. Rammento solo che si trattava di una rivista e che avevo modificato la frolla, il ripieno e pure le quantità!

torta salata 2

Vi lascio la mia versione che fortunatamente, a suo tempo, avevo scritto sul pc e dato che mi era sfuggito il fatto di aver programmato il post proprio ora, lo aggiorno adesso inserendo le foto!!!! La frolla di farina di ceci a me piace molto e la preparo spesso arricchendola con erbe aromatiche differenti a seconda del ripieno che utilizzo. Voi se volete potete sostituire l’origano con altre erbe o volendo potete anche ometterlo se preferite.

QUICHE DI FARINA DI CECI CON ASPARAGI, CIPOLLA E ORIGANO FRESCO

torta salata 9

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro

Ripieno
3 uova
200 g di panna liquida
60 g di parmigiano reggiano grattugiato
550 g di asparagi lavati e puliti
1 cipolla piccola bianca, pulita e sbucciata
mezzo spicchio di aglio schiacciato

origano fresco
sale e pepe q.b.
olio evo q.b

Frolla di farina di ceci
125 g di farina 00
125 g di farina di ceci (o altra farina a vostro piacimento es. integrale, ai cereali etc…)
150 g di burro freddo di frigo a pezzetti
un uovo grande
origano e timo essiccati, circa un cucchiaio

Per il ripieno: tagliate a metà la cipolla e dividetela in falde. Saltatele in una padella con un goccio di olio, sale e uno spicchio di aglio fino a quando non saranno abbastanza tenere. Eliminate l’aglio e fate raffreddare.
Sbollentate gli asparagi e scolateli al dente. Tagliateli a metà e frullate i gambi con un pizzico di sale, di pepe e un goccio di olio.
In una ciotola sbattete con la forchetta le uova, aggiungete la panna e il parmigiano mescolando bene. Unite in fine la purea di asparagi incorporandola con cura.

Per la pasta: in un frullatore con le lame mettete la farina 00, quella di ceci e il burro freddo a cubetti. Azionate le lame fino a ridurre tutto in briciole. Con le lame in azione unite quindi l’uovo leggermente battuto a parte e l’origano. Riprendete l’impasto dal frullatore e sul tagliere lavoratelo per pochi secondi in modo che stia insieme. Stendetelo grossolanamente su un foglio di carta forno leggermente spolverato di farina e tiratelo sottilmente con il mattarello. Imburrate uno stampo per crostate di circa 24 cm di diametro, meglio se con fondo amovibile. Foderatelo con la pasta frolla preparata, facendola aderire bene ai bordi. Eliminate l’eccesso.

preparazione 2

Assemblaggio: distribuite sul fondo della frolla le falde di cipolla, le foglioline di origano fresco e le punte degli asparagi, tenendone da parte un po’ per la decorazione. preparazione 3
Ricoprite tutto con la crema di panna e asparagi. Sistematevi sopra delicatamente le punte di asparagi tenute da parte e infornate a 180 gradi per circa 30 minuti.
Sfornate e lasciar raffreddare. La quiche è ottima a temperatura ambiente.

torta salata 10

Annunci

8 pensieri su “Pensieri fuori dal coro: Quiche di farina di ceci con asparagi, cipolla e origano fresco

    • Mile81 ha detto:

      Cara Paola solo oggi riprendendo questo post che il primo di giugno avevo pubblicato per errore, mi sono accorta del tuo commento. Un bacione grande. Noi stiamo bene, io felice ma stanchissima. Tu invece?

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...