Calendario del cibo italiano: bruschette alla pizzaiola con il pane secco avanzato

crostini

Ultimamente mi capita raramente di uscire per andare a fare la spesa. Ci pensano quasi sempre mamma, nonna e compagno. Oppure solo di recente ho sperimentato anche la spesa on-line a domicilio che trovo comodissima per acquistare alcuni prodotti come pasta, conserve, detersivi e acqua. E’ un servizio molto utile sopratutto per me che non ho l’ascensore. Tuttavia facendo così una spesa frazionata capitano anche alcuni pasticci. L’altro giorno per esempio mi sono ritrovata con due rosette e un filone di pane secchi.
Io di solito sono sempre attenta a non sprecare ma ultimamente avendo poco tempo da dedicare alla casa e alla cucina qualche svista può capitare.
Di pane in casa mia ne abbiamo sempre anche troppo. Per me è inconcepibile, ma il mio compagno lo mangia con tutto, pure con le patate e la pasta asciutta per tirare su il sugo.
Ne compra sempre quantità industriali e quello che avanza di solito lo frullo e lo conservo in un barattolo per l’impanatura o per farci una torta con il cioccolato e gli amaretti, ma questa volta sarebbe stato decisamente troppo.
Pensa che ti ripensa a come utilizzarlo, alla fine mi è tornato in mente un video tutorial, visto l’anno scorso su youtube, su come rinvenire il pane secco avanzato. Un po’ di acqua tiepida e un giro di forno e così, come per magia, rosette e filoncino ai cereali si sono trasformati in queste bruschette, soffici ma non troppo, con una crosta bella croccante.
Voi naturalmente potete usare il pane avanzato che avete in casa.
Sul Calendario del cibo italiano, potete trovare una simpatica Infografica che combinando pane e ingredienti diversi vi aiuterà a mettere in tavola bruschette originali e super golose! Qui invece altre ricette utili.

BRUSCHETTE ALLA PIZZAIOLA CON IL PANE SECCO AVANZATO

crostini2

2 rosette secche oppure pane ai cereali secco o altro pane avanzato,
pomodori pelati,
formaggio misto a cubetti (provola, grana e mozzarella),
olio extra vergine di oliva,
origano essiccato di pantelleria,
sale e pepe q.b.,
acqua minerale

Tagliate in due le rosette e suddividete ogni metà in 4 parti più o meno della stessa dimensione. Oppure tagliate a fette regolari il pane secco avanzato.
Disponete i pezzi di pane su una teglia foderata da carta forno (o stagnola) e irrorateli con un cucchiaio raso di acqua tiepida distribuendola su tutta la superficie e lungo i bordi.

bruschettaIn una ciotola frantumate i pelati con le mani. Condite il pomodoro con olio, origano e un goccio di acqua. Regolate di sale e pepe e mescolate bene. Cospargete il pane con il sugo, condite con un filo di olio e infornate a 180° per 15-20 minuti.
Aprite il forno facendo attenzione a non bruciarvi, estraete la teglia con le bruschette e cospargetele con i cubetti di formaggio. Infornate nuovamente fino a quando il formaggio non si sarà sciolto. Servite le bruschette tiepide. crostini4

crostini9

logo_HEADER_CCI_byMTC

 

6 pensieri su “Calendario del cibo italiano: bruschette alla pizzaiola con il pane secco avanzato

  1. giovanna ha detto:

    Bravissima, io le chiamo pizzette e ogni tanto le preparo, quando i miei figli erano a casa mi capitava più spesso di avere pane in più ora ne consumiamo pochissimo ma se resta mi piace farle.Con il pane avanzato a volte preparo anche le polpette e le metto nel sugo.
    Ciao cara buon fine settimana.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...