Calendario del cibo italiano: ciambelline al marsala e cacao

ciambelline marsala e cacao4

L’anno scorso, grazie al Calendario del cibo italiano, ho scoperto le ciambelline al vino di origine laziale. Sono dei biscottoni friabili tipici della zona dei Castelli Romani e della Ciociaria, conosciuti e diffusi anche in altre zone d’Italia. Come un tempo, la ricetta tipica è rimasta pressoché invariata, senza uova e senza burro, per conservarle a lungo.
Questi dolcetti semplicissimi hanno il sapore di casa, delle cose genuine e golose. Sono ottime la mattina da consumare con una bevanda calda e diventano perfetti da confezionare come regalo per le festività vista la lunga conservazione.
L’impasto consente infinite combinazioni di sapore. Si può variare la farina, il tipo di vino e di olio. Si può aggiungere uvetta, frutta secca o gocce di cioccolato per arricchirle.
Io oggi ho voluto sperimentare questo abbinamento: cacao e marsala.
Le ciambelline così ci sono piaciute tantissimo. Vi consiglio di servirle insieme ad una bella ciotolina di zabaione per renderle ancora più sfiziose. Se decidete di utilizzare il cacao amaro aumentate un po’ la dose dello zucchero che di solito come proporzione è sempre 1 bicchiere per 1 bicchiere di olio e vino. Anche con l’uvetta sultanina si sposano bene.

CIAMBELLINE AL MARSALA E CACAO

ciambelline marsala e cacao8nn

dosi per 50 ciambelline circa

1 bicchiere di marsala
1 bicchiere di olio extravergine d’oliva leggero
1/2 bicchiere di zucchero semolato + quello per passare le ciambelline
1 punta di bicarbonato
2 cucchiaini di cacao in polvere dolce
Farina 00 quanto basta (circa 650-700 g)

In una ciotola capiente mescolate lo zucchero, l’olio e il marsala e aggiungete poco per volta la farina con il bicarbonato e il cacao in polvere precedentemente setacciati insieme, poi impastate tutto. Il composto deve risultare tenero e lavorabile, ma non deve attaccarsi alle mani. Lasciatelo riposare coperto da una ciotola 15-20 minuti. Formate con dei pezzi d’impasto dei salsicciotti larghi come il mignolo. Tagliate quanto ne serve per ottenere una ciambellina e unite le due estremità. Passate ogni ciambellina nello zucchero semolato e sistematele su una teglia foderata con carta da forno.
Cuocete a 170-180 °C per 20-25 minuti. Conservatele in un sacchetto di plastica per alimenti.ciambelline marsala e cacao2ciambelline marsala e cacao8

  logo_HEADER_CCI_byMTC

 

3 pensieri su “Calendario del cibo italiano: ciambelline al marsala e cacao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...