Pensieri fuori dal coro: biscotti sottili croccanti con ganache al cioccolato al latte e cannella

6

Questi biscotti sono sottili, croccanti e davvero eleganti. Poichè non sono troppo dolci, si sposano bene con la farcitura di cioccolato al latte. (Martha Stewar, Biscotti, p. 287)

A volte mi chiedo che senso abbia accumulare così tanti libri e riviste di cucina. Ma poi, mi rendo conto che per me i libri di ricette rappresentano un mezzo per dare libero sfogo alla mia passione per la cucina. Tra quelle pagine trovo ciò che vorrei fare, l’ispirazione, la conoscenza, semplicemente un’idea o uno stimolo per andare oltre al quotidiano.

I libri con le loro immagini, l’odore che emana la carta stampata, quel contatto fisico e visivo che si crea sfogliandoli, restano il viatico ideale per scoprire e fantasticare, per imparare cose nuove e ricordare quel che la memoria tiene celato. Ci sono giorni che passerei ore ad ammirare le fotografie meravigliose di certi manuali di pasticceria francese. Altri giorni invece mi piace leggere libri di cucina come fossero romanzi. Ancora in certe occasioni provo quasi piacere nell’abbuffarmi di informazioni, dosi e ricette per poi elaborare la mia ricetta. E a quel punto se devo fare un dolce esce la mia vena matematica e via di proporzioni, calcoli e conteggi… Anche un po’ inutili se vogliamo. Ma io ci trovo gusto e in quel momento mi sento quasi intelligente😄😁.

3

É bello passare in rassegna i libri che affollano gli scaffali. Si trova sempre qualche volume dimenticato. L’altro giorno ad esempio ho scorto “Biscotti” di Martha Stewart. Non so quante volte io lo abbia sfogliato, ma non mi stanco mai di farlo. Tra le sue pagine riesco sempre a trovare qualcosa di nuovo che stuzzica la mia attenzione e a quel punto devo provarlo.

Questi biscotti farciti provengono da li. Da questo veto e proprio manuale ricco di consigli e spunti interessanti. Un’ottima guida se vi piace la piccola pasticceria che si rivela sempre prezioso specie per le festività o per confezionare dolcetti da regalare.

Rispetto all’originale ho solo profumato la ganache con la cannella ma voi se volete potete tranquillamente lasciarla al naturale.

BISCOTTI SOTTILI FARCITI DI GANACHE ALLA CANNELLA

7

Per 18 biscotti sottili croccanti (dal libro Biscotti di Martha Stewart)

140 g farina 00
50 g di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di sale
60 g di burro a dadini freddo
60 ml di panna liquida +un cucchiaio
1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 tuorlo

Per la ganache
80 g di panna liquida
60 g di cioccolato al latte
cannella in polvere q.b.

Con un robot da cucina mescolate farina, zucchero e sale. Unite il burro e sbattete finchè non otterrete un composto grumoso. Continuate a sbattere e aggiungete 60 ml di panna e l’essenza di vaniglia. Amalgamate bene il tutto quel tanto che basta per rimanere insieme e spostate l’impasto tra due fogli di carta forno. Compattate con le mani, facendo una leggera pressione e trasferitelo in frigorifero per 1 oretta.

Riprendete l’impasto. Tiratelo sottilmente spolverando il mattarello e il piano di lavoro con un po’ di farina. Quindi con una formina circolare ricavate dei dischi spessi 1,5 mm di diametro 6.5 cm.

Impastate i ritagli e procedete nello stesso modo. Posizionate mano a mano i biscotti su una teglia foderata di carta forno e trasferite in freezer fino a quando non saranno duri. Circa 20 minuti.
Una volta pronti spennellateli con un tuorlo d’uovo sbattuto insieme ad un cucchiaio di panna liquida. Infornate per 15-20 minuti a 160°C. fino a doratura.
Sfornateli e fateli raffreddare.

In un pentolino scaldate la panna con la cannella facendola sobbollire.
Tritate finemente il cioccolato in una ciotola e versateci sopra a filo la panna calda. Attendete 5 minuti. Mescolate delicatamente con una spatola fino ad ottenere una crema liscia e lucente.
Trasferite la ganache in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia. Fate raffreddare completamente e trasferite in frigorifero 15 minuti. Se dovesse indurirsi troppo basterà riscaldarla leggermente. Distribuite sulla metà dei biscotti la ganache e ricoprire con i biscotti rimasti facendo una leggera pressione per farli aderire bene.

5 1

 

7 pensieri su “Pensieri fuori dal coro: biscotti sottili croccanti con ganache al cioccolato al latte e cannella

  1. infuso di riso ha detto:

    ciao mile
    scusami sono passata poco di recente a leggerti..ho trascurato il mondo blog in generale..ma ho intenzione di recuperare..
    come stai? e Ginevra? il primo natale con lei sarà magico anzi supermagico immagino ❤
    la ricetta sembra ottima. poi martha è una garanzia in fatto di dolci:)
    a presto
    daniela

    "Mi piace"

  2. giovanna ha detto:

    Come ti capisco sono anche la mia mania, non so quanti ne ho, come te mi danno emozioni e per questo stupidamente ne compro sempre e se non li compro me li regalano.
    Belli e sicuramente buonissimi i tuoi biscotti.la metto tra i preferiti e alla prima occasione li faccio sicuramente non belli come i tuoi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...