UNA BACCHETTA MAGICA

Gwénola Carrère;

Illustrazioni di A. Koch 
Topipittori, 2005, 32 p. 
Età di lettura: scuola primaria

Anche gli animali hanno desideri che vorrebbero realizzare forse con esiti a dir poco folli e sbalorditivi. 
Ce lo dimostrano un bambino e il suo cane Dug che un giorno trovano una bacchetta magica causa di mille guai! ehi si perchè la bacchetta magica dopo aver trasformato Mic in una scimmia viene intercettata da tutta una serie di animali, ognuno dei quali realizza con essa il proprio desiderio più segreto: un leone apre una macelleria, i pinguini si rilassano con bibite e ghiaccioli nel parco ora diventato un icerbeg gigante, i coccodrilli trasformano le vie cittadine in fiumi paludosi e così via fino a quando la città è in preda al caos più assoluto e la bacchetta sembra essersi persa per sempre. Ma ecco che Dug chiudendo gli occhi esprime il suo desiderio: un turbine lucente avvolge Mic che “come per magia” riassume le sembianze umane. Finalmente tutto sembra tornare alla normalità, fatta eccezione per gli animali dello zoo ora finalmente liberi. I desideri così belli e preziosi, possono però essere anche molto pericolosi … Desiderare non significa poi poter realizzare tutto ciò che vogliamo …desiderare significa anche saper scegliere con responsabilità e con amore.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...