Calendario del cibo italiano: i miei passatelli in brodo leggero di pollo

Oggi in occasione della Giornata nazionale dei brodi, stracciatelle e consomme promossa dal Calendario del cibo italiano, ne ho approfittato per preparare i passatelli, un piatto povero della mia infanzia diffuso sopratutto nella campagna bolognese e in alcune zone della Romagna. Preparati principalmente con avanzi di pane secco grattugiato e formaggio indurito, un tempo si cucinavano … Leggi tutto Calendario del cibo italiano: i miei passatelli in brodo leggero di pollo

Annunci

Calendario del cibo italiano: tortellini in brodo, di casa Minghetti e Zuppiroli

Con l'avvicinarsi delle feste natalizie trovo sempre molto interessante far visita ai  blog che seguo per scoprire i loro menù delle feste. Trovo che sia stimolante scoprire i piatti tipici regionali e quelli che per tradizione ogni famiglia cucina. C'è chi ogni anno, pur rispettando le usanze della propria regione, predilige cambiare, proponendo piatti sempre … Leggi tutto Calendario del cibo italiano: tortellini in brodo, di casa Minghetti e Zuppiroli

Calendario del cibo italiano: le mie lasagne alla bolognese

Dopo la besciamella, il ragù a modo mio e la sfoglia verde, cosa possiamo fare ora? Qui a Bologna con questi ingredienti si prepara uno dei miei piatti preferiti, le lasagne naturalmente, simbolo della cucina della nostra terra, conosciute in tutto il mondo e assolutamente d'obbligo sulle tavole imbandite a festa di tantissime famiglie bolognesi. … Leggi tutto Calendario del cibo italiano: le mie lasagne alla bolognese

Calendario del cibo italiano: tagliatelle verdi con il mio ragù alla bolognese

Se c'è qualcosa in cucina a cui sono particolarmente legata, quello è sicuramente il ragù alla bolognese. Rispetto a tante altre ricette della tradizione, questo sugo di carne preparato per condire pasta e sopratutto tagliatelle all'uovo, è un po' il cavallo di battaglia della mia famiglia e di quella di Manuel, una specialità che i … Leggi tutto Calendario del cibo italiano: tagliatelle verdi con il mio ragù alla bolognese

Calendario del cibo italiano: Zuppa imperiale e un ricordo d’infanzia

Con l'arrivo dell'autunno, mentre le giornate si accorciavano e il mio umore peggiorava, mia nonna ci faceva visita meno frequentemente del solito. Compariva sulla soglia di casa con l'ombrello e la sua borsa di stoffa stile Mary Poppins. In realtà di borse ne aveva più d'una. Carica come un mulo, si sfilava il soprabito e … Leggi tutto Calendario del cibo italiano: Zuppa imperiale e un ricordo d’infanzia

Calendario del cibo italiano: crescentine bolognesi (senza lievito), una tradizione di famiglia

Circa 28 anni fa mio nonno ereditò una casa cantoniera nella campagna bolognese. Più che una casa si trattava di un rudere. Era di suo padre e mio nonno, con l'aiuto di qualche amico e parente, la ristrutturò interamente da cima a fondo. Fondamenta, giardino, pareti, infissi, porte, non ci fu cosa che tra le sue … Leggi tutto Calendario del cibo italiano: crescentine bolognesi (senza lievito), una tradizione di famiglia

LA MIA TORTA DEGLI ADDOBBI PER IL CLUB DEL 27, SECONDO LA VERSIONE DI CASA ZINI

Tra le tante ricette da rispolverare per il Club del 27 di Matchallenge, che per il mese di aprile ha come tema il riso, non ho potuto fare a meno di sceglierne una a cui sono particolarmente legata affettivamente e che fa parte della storia della mia famiglia e della città in cui sono nata e … Leggi tutto LA MIA TORTA DEGLI ADDOBBI PER IL CLUB DEL 27, SECONDO LA VERSIONE DI CASA ZINI

Pensieri fuori dal coro: friggione con salsiccia in umido, dalla fucina di mio suocero

Il Signor Minghetti è un uomo di altri tempi, uno di quelli che anche se lo sa fare, da solo non si infila nemmeno un paio di calzini. Cucinare, sistemare, sgombrare la tavola sono tutti concetti e azioni per lui sconosciute. E' un uomo insomma servito e riverito che, se solo lo volesse, grazie alle … Leggi tutto Pensieri fuori dal coro: friggione con salsiccia in umido, dalla fucina di mio suocero

Pensieri fuori dal coro: gateau di patate al profumo di rosmarino e la versione bolognese depositata

Tanto per cambiare, rimanendo sempre in tema di tradizioni e famiglia, qualche giorno fa complice l'arrivo del freddo autunnale, ho preparato per la dolce metà uno dei suoi piatti preferiti: lo sformato di patate. Sua madre lo cucinava spesso quando le avanzava un pò di salsiccia e di mortadella che aggiungeva generosamente insieme al formaggio … Leggi tutto Pensieri fuori dal coro: gateau di patate al profumo di rosmarino e la versione bolognese depositata