Pensieri fuori dal coro: frittata al forno con le verdure del brodo

frittata al forno con le verdure del brodo

La scorsa settimana vi avevo raccontato la ricetta della zuppa imperiale e del brodo vegetale in cui l’avevo cotta.
Con il brodo di verdure, che preparo spesso sopratutto d’inverno per cucinare il risotto, mi piace sperimentare e provare combinazione di ortaggi, erbe e spezie sempre nuove, anche se poi quello classico a mio avviso rimane sempre il migliore!
Io lo preparo con carote, sedano e cipolla, al bisogno una patata. Aggiungo un bouquet di erbe aromatiche miste, grani di pepe e talvolta bacche di ginepro o semi di cumino.
Il brodo che rimane lo conservo in freezer chiuso in piccoli contenitori di vetro che utilizzo al bisogno, oppure lo colo nello stampino per il ghiaccio. Ma le verdure invece, una volta filtrato il liquido, che fine fanno?
frittata al forno con le verdure del brodo 4Il brodo di verdure solitamente si cuoce circa per una trentina di minuti. Cuocerlo di più, mi è sempre stato detto, non serve a nulla, anzi, le verdure stracotte ad un certo punto lo renderebbero amaro. Una volta filtrato quindi i vegetali rimasti possono essere impiegati per altre preparazioni.
Non so voi, ma a me non piace proprio sprecare il cibo e quando posso cerco di adottare la filosofia della cucina del riciclo. Con un pizzico di creatività in cucina si possono riciclare gli avanzi dando loro nuova vita, che poi ad essere onesti proprio scarti non sono mai, delle verdure si riesce sempre ad utilizzare quasi tutto volendo, sono un po’ come il maiale, del quale non si butta via nulla!

Concludendo, con le verdure rimaste del brodo, a seconda di quello che abbiamo voglia di mangiare, preparo ad esempio delle polpette, un passato di verdura, una sugo per la pasta, oppure una frittata che si può arricchire a piacere con salumi e formaggi vari.
In questo caso mi piace un po’ alta cotta al forno.
Si potrebbe preparare anche con altre verdure fresche, ma con quelle già cotte del brodo si risparmia anche tempo prezioso e con poco sforzo si prepara pranzo e cena in un colpo solo!

FRITTATA AL FORNO CON LE VERDURE DEL BRODO

frittata al forno con le verdure del brodo3

Verdure utilizzate per il brodo:
1 carota, una cipolla bianca di medie dimensioni, 1 costa di sedano, 1 cipollotto,
Qualche fogliolina di prezzemolo e basilico,

3 uova,
3 cucchiai abbondanti di grana padano,
3 fette sottili di pancetta coppata (si può eliminare o sostituire a piacere)
un goccio di latte intero q.b.
Noce moscata q.b.
sale e pepe q.b.

Tagliare le verdure a pezzetti non troppo piccoli. In una ciotola sbattere le uova, il grana padano e un goccio di latte. Profumare con la noce moscata e il pepe, poi regolare di sale (si può anche omettere, le verdure dopo la cottura nel brodo sono molto saporite già così).

frittata al forno con le verdure del brodo6Aggiungere le verdure a pezzetti e qualche fogliolina di basilico fresco e di prezzemolo tritate finemente per rinfrescare il tutto. Unire infine la pancetta coppata tritata al coltello. Mescolare tutto e versare in una teglia 20×20 cm foderata di carta forno leggermente imburrata. Infornare a 190°C per una ventina di minuti.

frittata intera

La frittata è pronta quando si sarà leggermente gonfiata e la superficie risulterà compatta e dorata con una bella crosticina. Sfornare, lasciare intiepidire poi servire tagliata a fette.

frittata intera44

 

28 pensieri su “Pensieri fuori dal coro: frittata al forno con le verdure del brodo

  1. TheAce ha detto:

    Bellissima Idea!!
    Complimenti!!
    Io le verdure del brodo le spadellavo con burro e timo per poi servirle come Side Dish per i piatti di carne!!!
    Complimenti ancora per l’idea!

    "Mi piace"

  2. giovanna ha detto:

    Bravissima, anche io sono contro gli sprechi,hai creato un piatto golosissimo, ha un aspetto cosi invitante che quasi quasi la preapro per domani sera, mio marito mi aveva chiesto già oggi qualcosa con le uova domani sera sarà accontentato.
    Buona serata o buona nanna, io mi sto ritirando.

    Piace a 1 persona

    • Mile81 ha detto:

      Paola ma sai che quando ho iniziato a scrivere ti ho pensata perchè so bene che condividi in pieno questa filosofia. Io non sempre ci riesco ma ci provo perchè trovo che sia davvero importante non sprecare e rispettare il cibo. Un bacione carissima e grazie mille. Buona serata

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...